oliv

 Olive, ancora lei - Elisabeth Strout

Ed eccoci nuovamente a Crosby, Maine, dove ritroviamo Mrs Kitteridge: ingrassata, invecchiata, ancor più burbera ma sempre Olive, ancora lei!

Olive Kitteridge è una donna ruvida, scontrosa e apparentemente insopportabile.

foreste siberiane

 Nelle foreste siberiane - Sylvain Pesson

'Il lusso? E' la serie delle ventiquattro ore che mi viene incontro offrendosi ogni giorno al mio solo desiderio.'

In questi giorni di 'reclusione'forzata il nostro nuovo consiglio di lettura riguarda un libro il cui autore ha voluto spontaneamente provare a distaccarsi completamente dalla società e vivere per alcuni mesi in assoluta solitudine.

rooney
 
Parlarne tra amici - Sally Rooney 
 
Sally Rooney aveva solo 26 anni quando nel 2017 ha pubblicato questo libro che è subito diventato un fenomeno editoriale, e a buona ragione. Sally è Irlandese, una Dubliner, per dirla con Joyce, ma la storia che ci racconta è quella di un'educazione sentimentale che travalica i confini di qualsiasi paese: non siamo solo in Irlanda, siamo negli Stati Uniti, in Australia, in Brasile, come in Ticino o nella bassa lombarda. Siamo ovunque, perché il linguaggio è quello dei ragazzi di oggi e le situazioni, tra aperitivi, università, feste e presentazioni letterarie, pure. 

vigan gratitudini 189x300

Le gratitudini - Delphine de Vigan

'Vi siete mai chiesti quante volte nella vita avete detto grazie sul serio? Un vero grazie. Espressione della vostra gratitudine, della vostra riconoscenza, del vostro debito. A chi? All’insegnante che vi ha fatto amare i libri? Al ragazzo che è intervenuto il giorno in cui siete stati aggrediti per strada? Al medico che vi ha salvato la vita? Alla vita stessa?'

Cosa vuol dire essere grati a qualcuno? E come si fa a dimostrare questo sentimento?
Se lo chiede Marie, affezionata alla ormai anziana Michka, e se lo chiede Jerome, l' ortofonista che aiuta Michka a contenere la sua afasia.

fabiogenovesi

 Cadrò, sognando di volare - Fabio Genovesi

 
Due recensioni disponibili.

Recensione di Maria

"Perché credere è tutto. Se ci credi, parti, e se parti, rischi di arrivare: basta crederci, e Babbo Natale esiste."

Fabio ha 24 anni, studia giurisprudenza e sta per laurearsi. Prima però andrà in vacanza a Siviglia con i suoi amici a divertirsi come un pazzo...forse...perché siamo nel 1998, esiste ancora la leva militare e Fabio, Fabio caro, Fabio svanito e anche un pochino sfigato, riceve la cartolina per il servizio civile e ti saluto Spagna, amicizie e notti folli! Sugli Appennini bisogna andare, in un convento dimenticato da Dio e da tutti gli uomini, dove vivono due preti sgangherati e una strana creatura piumata.

salotto

Le recensioni della Libreria del Tempo

Benvenuti a tutti gli appassionati di libri, vi invitiamo a scriverci quale libro vi ha appassionato, quali sono stati i libri che non vi hanno lasciato dormire la notte, quali vi hanno fatto innamorare. 

Scrivete la vostra recensione e mandatela al nostro indirizzo mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Vi aspettiamo numerosi.