matrimonio1.jpg

 

Matrimonio in cinque atti - Leah Hager Cohen

"Quella della Vita Reale è una distinzione su cui insiste, perché ce ne sono tanti altri tipi. Per esempio: Vita Passata, Vita Futura, Vita Sognata, Vita Finta, Vita Privata. Pim vive la Vita Finta quasi tutto il tempo tranne quando dorme. La zia Glad fluttua tra la Vita Reale e la Vita Passata; certe volte si vede proprio che va di qua e di là. Tom vive con un piede nella Vita Reale e l'altro già teso verso la Vita Futura; anche questo si vede benissimo, come tasta il terreno davanti a sé, provando nuove andature e voci, nuovi modi di presentarsi e assentarsi.
I suoi genitori rivendicano soprattutto, e categoricamente, il territorio della Vita Reale. Ecco perché, quando le capita di beccarli che pensano di essere soli, le dà una sensazione di vuoto allo stomaco: uno scorcio della loro Vita Privata." Cit.
Questa è la storia dei cinque giorni che precedono un matrimonio, cinque giorni durante i quali nella vecchia casa degli Erlend, oggi Erlend- Blumenthal, si radunano parenti, amici e uno stuolo di perfetti sconosciuti. Sono giorni strani, tesi, di preparativi arraffazzonati, di litigi, e sui quali aleggiano vecchie storie che parlano della casa e dei suoi abitanti. È un libro veramente bello, di grandissima finezza e sensibilità, nel quale vengono indagate le ragioni e gli animi di tutti i protagonisti.
Troviamo lo smarrimento dell'anziana pro prozia Glad alla quale fa da contraltare l'estrema giovinezza e giocosità del piccolo Pim. C'è l'acume della giovane Mantha, che osserva e cataloga tutti. Ci sono gli ideali, così forti e puri di Tom e l'incoscienza spavalda della giovane sposa, Clem, che non riesce a vedere in sua madre Bennie e in suo padre Walter, i ragazzi che sono stati.
Cinque giorni in cui succede veramente di tutto, perché è proprio vero che quello che non accade in lunghissimi anni, finisce con l'arrivare tutto insieme.
Tradotto magnificamente e con grande ricchezza di linguaggio, "Matrimonio in cinque atti" è un romanzo profondo che piacerà sicuramente a tutti gli amanti di Franzen o di Claire Lombardo.
Per noi tra i più belli dell'anno.

salotto

Le recensioni della Libreria del Tempo

Benvenuti a tutti gli appassionati di libri, vi invitiamo a scriverci quale libro vi ha appassionato, quali sono stati i libri che non vi hanno lasciato dormire la notte, quali vi hanno fatto innamorare. 

Scrivete la vostra recensione e mandatela al nostro indirizzo mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Vi aspettiamo numerosi.