logo sito def

0 Articoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

Direttiva 2002/58/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 luglio 2002, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche (direttiva relativa alla vita privata e alle comunicazioni elettroniche)

english_flag

Informazioni

Giornata internazionale della memoria

Vi trasmettiamo volentieri l'invito della Scuola Media di Barbengo.

lunedì 27 gennaio 2020 alle ore 19.30

Palazzo dei Congressi di Lugano, Sala B

alla serata dedicata alla testimonianza (in francese) di

Fanny Ben-Ami

con la  partecipazione : 

Prof. Maurizio Binaghi, storico,

moderatore Cristina Galfetti Schneider,

Narratrice Maestro Paola Patuzzi,

Organista Licia Tiboni,

Violinista e ensemble della SM Barbengo. 

fanny1

 Scarica la locandina qui

 

I posti sono limitati. Per riservare, inviate nome e numero di posti per e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La serata è organizzata dai docenti della Scuola Media Barbengo. È incentrata sulla testimonianza della Signora Fanny Ben-Ami, accompagnata dalla lettura del suo diario e intervallata da momenti musicali. Per concludere si potrà ammirare l’esposizione dei dipinti.

Biografia: 

Fanny Ben-Ami nasce a Baden-Baden (D), il 19 marzo 1930. Quando Adolf Hitler sale al potere, i genitori, Erik e Johanna Eil, partono per Parigi con le bimbe. Pochi giorni prima dello scoppio della seconda guerra mondiale, il padre è fermato e rinchiuso in un campo per prigionieri politici. Fanny e le sorelle sono collocate presso l’ Ose (Œuvre de secours à l’enfance) nel castello di Chaumont. La Francia è occupata dai nazisti, le persecuzioni sono in atto, il pericolo aumenta. Fanny e le sorelle sono ricollocate costantemente alla ricerca di sicurezza, finché, nel 1944, riusciranno ad arrivare in Svizzera. Dopo la guerra si trasferiscono nel neonato stato di Israele, dove tuttora vivono con i figli e i nipoti.

 

 

 

salotto

Avvenimenti e Mostre in Libreria

gli eventi principali della libreria,
l'attualità nel mondo della letteratura

Come trovarci

logo sito def

 





Orario Apertura

Da Martedì 
a Venerdì 
09.00 - 12.00
14.00 - 18.30
Sabato  09.00 - 12.00
14.00 - 17.00
Lunedì  chiuso
 

interno libreria

 Dove Siamo

 La Libreria del Tempo
 via San Gottardo 156
 6942 Savosa
 Tel:   +41 91 968 12 02 
 Fax:   +41 91 968 12 03
 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.